Crea sito

Ciao Ivana!

Ieri è venuta a mancare in Rieti una persona che tanto ha dato per la causa dei terremotati, Ivana Cruciani. Una donna forte e battagliera che si è distinta per aiuti e sostegni di varia natura nei territori martoriati dagli eventi sismici del 2016/2017.

Si è spenta  dopo un lungo ricovero ospedaliero a causa di problemi cardiaci, all’età di 74 anni. Ivana non era nata ad Amatrice, ma per me era ed è amatriciana a pieno titolo, stante il suo smisurato amore per i nostri sfortunati paesi. 

“Lei ispirava, sprizzava e diffondeva amore. Gli abitanti di Amatrice non si saranno mai dimenticati di lei. Rompeva le scatole anche ai politici quando non facevano il loro dovere” – queste le parole contenute nell’ omelia durante i mesti funerali che si sono svolti oggi, in una Rieti dal cielo cupo, dal clima ventoso e che all’uscita del feretro dalla chiesa piangeva anch’ esso.

Ivana dal cuore impavido, piena di coraggio che ha collaborato in tante battaglie sia con me che con altri terremotati e che si adopero’ molto con aiuti dovuti alla necessità del post sisma nei confronti del popolo terremotato.

Persona piena di antichi valori, preside scolastica in pensione, guerriera di pace che non si è mai tirata indietro nelle battaglie. Stavolta ci ha salutati…

Lascia un vuoto immenso in tante persone, nella sua famiglia, in me, in tutti coloro che l’ hanno conosciuta e le vogliono bene.

Che la terra le sia lieve.